La voglia di porno non è solo una cosa prettamente maschile. Alcuni ultimi sondaggi hanno rilevato che anche le donne, navigano su siti porno.Sondaggio effettuato da www.pornopizza.it

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone


Aiuto l’uovo sulla tovaglia! Come faccio ad eliminarlo?

<-- fine codice plavid -->
Pubblicità
Il video sarà disponibile tra secondi

Gli imprevisti in cucina possono accadere in ogni momento, importante è saperli fronteggiare con il giusto spirito! Se macchiate la tovaglia e gli strofinacci con dell’uovo, noi vi consigliamo di procedere nel seguente modo:
La regola numero uno è non perdere tempo! Come per tutte le macchie, anche l’uovo chiede di essere trattato velocemente, perché la composizione non penetri in profondità dei tessuti. Cospargete con sale fino la macchia e lasciate agire per almeno dieci minuti. Il sale ha il potere di assorbire la parte liquida e di ‘spezzare’ la macchia in piccoli frammenti.
Trascorsi una decina di minuti, togliete subito la tovaglia dal tavolo e mettetela a bagno con acqua fredda e un paio di cucchiai di aceto. Lo stesso vale per gli strofinacci e per i tessuti macchiati con l’uovo. Lasciate i tessuti in ammollo per un paio di ore, poi sciacquate con acqua fredda e procedete al lavaggio con normale sapone da bucato. Le macchie se ne saranno andate e con loro anche il cattivo odore dell’uovo!
Noi vi consigliamo di agire sempre con acqua fredda, in quanto l’acqua calda rischia di ‘cuocere’ la macchia e di rendere la pulizia molto più difficile. Un rimedio alternativo, consiste nel trattare la macchia d’uovo con dell’ammoniaca. Sicuramente questo rimedio è efficace, ma noi vi consigliamo di riservarlo solo ai tessuti più resistenti, in quanto l’ammoniaca può rischiare di rovinare le tovaglie e gli strofinacci più delicati.

fonte:http://www.soluzionidicasa.com/come-pulire/cucina/aiuto-l-uovo-sulla-tovaglia-come-faccio-ad-eliminarlo_436751377.htmuovo

Ero arrivata a pesare 85 kg, il mio ragazzo mi aveva lasciata e dal dolore mi sono buttata sul cibo, ma poi la svolta, ecco come ho fatto a dimagrire senza sforzi esagerati, seguendo questo articolo CLICCA QUI


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>