La voglia di porno non è solo una cosa prettamente maschile. Alcuni ultimi sondaggi hanno rilevato che anche le donne, navigano su siti porno.Sondaggio effettuato da www.pornopizza.it

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone


Mamma single spende 28.000 euro per vestire il figlio

<-- fine codice plavid -->
Pubblicità
Il video sarà disponibile tra secondi

La folle madre che ha speso una cifra esorbitante per vestire il figlio si chiama Vicky Antonia, è una modella di 31 anni ed è single. Suo figlio Zack ha 8 anni e veste esclusivamente con abiti firmati.
La folle madre che ha speso una cifra esorbitante per vestire il figlio si chiama Vicky Antonia, è una modella di 31 anni ed è single. Suo figlio Zack ha 8 anni e veste esclusivamente con abiti firmati creati da marchi di lusso. Fino ad oggi la madre “premurosa” ha speso ben ventottomila euro solo per comprare abiti all’amato pargolo dal giorno in cui è nato. D&G, Burberry, Ralph Lauren, Gucci e Prada, sono solo alcune delle marche preferite dal piccolo Zack il quale, se non indossa capi griffati, non esce di casa.
L’armadio del piccolo raccoglie quasi dodicimila euro di t-shirt e jeans. Per il mare Vicky ha comperato al figlio un costume Armani, mentre quando Zack era ancora in fasce veniva allattato con un biberon di Christian Dior. Parenti e amici della madre sconsiderata hanno tentato di bloccarla ma Vicky non demorde, è convinta delle sue scelte estremamente costose e afferma: “È un bel ragazzino e se questi abiti lo rendono più popolare a scuola, allora penso che sia denaro ben speso”.

Ero arrivata a pesare 85 kg, il mio ragazzo mi aveva lasciata e dal dolore mi sono buttata sul cibo, ma poi la svolta, ecco come ho fatto a dimagrire senza sforzi esagerati, seguendo questo articolo CLICCA QUI


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>