La voglia di porno non è solo una cosa prettamente maschile. Alcuni ultimi sondaggi hanno rilevato che anche le donne, navigano su siti porno.Sondaggio effettuato da www.pornopizza.it

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone


Torta ai mille boccioli

<-- fine codice plavid -->
Pubblicità
Il video sarà disponibile tra secondi

Tempo: 45 minuti
Note aggiuntive: + 30 minuti per la lievitazione. Usate una tortiera del diametro di 24 cm

Ingredienti: 350 g di farina 00 1 uovo intero + 2 tuorli 1 bustina di lievito per dolci La scorza grattugiata di 1 limone 4 cucchiai di olio di semi 140 g di burro 175 ml di succo d’agave

Preparazione:
Riunite in una terrina la farina setacciata, le uova e il lievito e mescolate. Incorporate la scorza grattugiata del limone, 125 millilitri di succo d’agave e l’olio e amalgamate bene tutti gli ingredienti.
Mettete la pasta ottenuta su una spianatoia infarinata e stendetela con un mattarello, sino a ottenere un rettangolo.

Lavorate in una ciotola a parte il burro con il succo d’agave rimasto, spalmatelo sopra il rettangolo e arrotolate quest’ultimo su se stesso. Tagliate dei pezzi di pasta a una distanza di circa 5 centimetri gli uni dagli altri, in modo da ottenere tante “girelle”, e chiudeteli sulla parte inferiore. Metteteli in una tortiera foderata con carta forno, gli uni vicini agli altri, e lasciateli riposare per 30 minuti.

Infornate poi la torta in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti. Una volta pronta, sfornatela e fatela raffreddare a temperatura ambiente prima di servirla.

Accorgimenti:
Utilizzate un limone non trattato e lavatelo bene prima di grattugiarne la scorza. Sigillate la parte di pasta inferiore delle rose e disponetele una vicino all’altra nella tortiera.

Idee e varianti:
Se preferite un sapore più rustico, potete sostituire il succo d’agave con 200 grammi di malto d’orzo. Al posto del lievito di birra in polvere, inoltre, potete utilizzare quello fresco.

fonte:http://www.gustissimo.it/ricette/torte/torta-ai-mille-boccioli.htmtorta-ai-mille-boccioli

Ero arrivata a pesare 85 kg, il mio ragazzo mi aveva lasciata e dal dolore mi sono buttata sul cibo, ma poi la svolta, ecco come ho fatto a dimagrire senza sforzi esagerati, seguendo questo articolo CLICCA QUI


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>