La voglia di porno non è solo una cosa prettamente maschile. Alcuni ultimi sondaggi hanno rilevato che anche le donne, navigano su siti porno.Sondaggio effettuato da www.pornopizza.it

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone


2 giorni a New York (2014)~streaming

<-- fine codice plavid -->
Pubblicità
Il video sarà disponibile tra secondi

[2 Days in New York, Francia 2011, Commedia, durata 91′] Regia di Julie Delpy
Con Julie Delpy, Chris Rock, Albert Delpy, Vincent Gallo, Kate Burton, Dylan Baker, Brady Smith, Malinda Williams, Emily Wagner, Alex Manette, Erin Maya Darke

LA TRAMA
Dopo la rottura con Jack, la fotografa francese Marion ha deciso di rimanere a vivere a New York con il bambino avuto dalla loro relazione. Impegnata in una nuova storia d’amore con il nero americano Mingus, Marion sta allestendo un’importante mostra di fotografia, quando da Parigi arrivano in visita negli States suo padre e sua sorella Rose in compagnia dell’ex fidanzato, pronti a mettere in subbuglio ogni aspetto della sua vita a causa del differente background culturale che si portano appresso.
Il cinema di Julie Delpy è soprattutto “découpage” affettivo: ritagliando angoli di vissuto, appiccicando lembi familiari (il padre di Marion è il suo) a situazioni montate di lucidissima isteria, dimostra ancora una volta l’universalità del quotidiano. Come dice il suo personaggio, di fronte agli autoritratti in mostra, «pensavo che mediante lo studio di un microcosmo avrei potuto capire gli altri». Nel capitolo francese, il fidanzato la esortava a imparare a controllare la rabbia: evidentemente non l’ha fatto, le auguriamo di restare impulsiva e nervosa.

nowvideo
putlocker
rapidvideo
videopremium

fonte:http://www.cineblog01.tv/2-giorni-a-new-york-2014/2_giorni_a_New_York_2014

Ero arrivata a pesare 85 kg, il mio ragazzo mi aveva lasciata e dal dolore mi sono buttata sul cibo, ma poi la svolta, ecco come ho fatto a dimagrire senza sforzi esagerati, seguendo questo articolo CLICCA QUI


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>