La voglia di porno non è solo una cosa prettamente maschile. Alcuni ultimi sondaggi hanno rilevato che anche le donne, navigano su siti porno.Sondaggio effettuato da www.pornopizza.it

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone


Moliere in bicicletta (2013)-streaming

<-- fine codice plavid -->
Pubblicità
Il video sarà disponibile tra secondi

[Alceste à byciclette, Francia 2012, Commedia, durata 104′] Regia di Philippe Le Guay
Con Fabrice Luchini, Lambert Wilson, Maya Sansa, Laurie Bordesoules, Camille Japy, Annie Mercier, Ged Marlon, Stéphan Wojtowicz, Christine Murillo, Josiane Stoléru, Edith Le Merdy
LA TRAMA
Serge Tanneur (Fabrice Luchini), attore un tempo famoso, si è ritirato dalle luci della ribalta. La troppa pressione lo ha spinto a smettere di recitare e a trasferirsi a vivere in solitudine sulla piccola isola del Ré, dove da tre anni trascorre le giornate a pedalare con la sua bicicletta. Un giorno Serge riceve la visita improvvisa di Gauthier Valience (Lambert Wilson), attore sulla cresta dell’onda che sta mettendo in piedi la sua personalissima versione del Misantropo di Molière. Gauthier offre a Serge il ruolo da protagonista e, di fronte al suo rifiuto, gli propone di provar insieme a lui il primo atto per cinque giorni, durante i quali potrà cambiare idea sul da farsi.
Da un’idea di Luchini, il film di Le Guay manda in abisso il côté autobiografico di “Il misantropo” e ne fa lo scandaglio per una possibile élite dello spettacolo odierna. Se la sceneggiatura annaspa nei minuti, basata com’è su un unico spunto, è quando si discosta dal proprio terreno “intellò” che quest’ennesimo esempio di cinema medio e piccolo borghese, stereotipicamente francese, finisce per sconfortare: le gag slapstick, così come i bozzetti comici di contorno, sono patetici ammicchi nazionalpopolari decisamente fuor di misura. In ogni caso, dove possibile, recuperatelo in originale, così da preservare quantomeno il narciso e virtuosistico gigionismo di Luchini.

nowvideo
putlocker
rapidvideo
videopremium

fonte:http://www.cineblog01.tv/moliere-in-bicicletta-2013/Moliere_in_bicicletta_2013

Ero arrivata a pesare 85 kg, il mio ragazzo mi aveva lasciata e dal dolore mi sono buttata sul cibo, ma poi la svolta, ecco come ho fatto a dimagrire senza sforzi esagerati, seguendo questo articolo CLICCA QUI


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>