La voglia di porno non è solo una cosa prettamente maschile. Alcuni ultimi sondaggi hanno rilevato che anche le donne, navigano su siti porno.Sondaggio effettuato da www.pornopizza.it

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone


Google Plus aggiunge altre applicazioni

<-- fine codice plavid -->
Pubblicità
Il video sarà disponibile tra secondi

Pensavate che Google Plus fosse già abbastanza ricco di funzionalità? Evidentemente per Google non è mai abbastanza! Ha infatti rilasciato tre nuove funzionalità. L’obbiettivo? Offrire un social network alle aziende che si servono di Google Apps. Ma facciamo un po’ la conoscenza di queste nuove funzioni. Ne abbiamo una chiamata “What’s Hot on Google+” (ossia Temi Caldi su Google+) che permette di mettere in evidenza i post più rilevanti condivisi dagli utenti sulla piattaforma. La seconda nuova funzionalità che Google ci offre risponde invece al nome di “Ripple”, anche questa è destinata ai post pubblici ma che mira alla loro analisi e alla visualizzazione di chi ha condiviso i post e di come sono circolati su Google Plus. Ultima, ma non ultima “Mountain View” che conente ai clienti di Google App di poter condividere e scambiare contenuti non solo con altri utenti appartenenti alle loro cerchie ma pure con quelli che fanno parte della loro organizzazione. Questa mossa in particolare mostra un tentativo di interazione tra due mondi: Google Apps e la piattaforma social Mountain View. Che Google abbia sapientemente saputo cogliere le critiche?

Ero arrivata a pesare 85 kg, il mio ragazzo mi aveva lasciata e dal dolore mi sono buttata sul cibo, ma poi la svolta, ecco come ho fatto a dimagrire senza sforzi esagerati, seguendo questo articolo CLICCA QUI


4 Responses to Google Plus aggiunge altre applicazioni

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>